woman holding white mug while standing

7 Consigli per la Crescita Professionale

Un percorso per essere indispensabili al lavoro

Sei ancora li a pensare come crescere professionalmente? Essere un dipendente indispensabile può fare la differenza: dipende dal livello di impegno e da quanto siamo disposti a metterci in gioco. Ecco 7 consigli per la crescita professionale.

1. Diventa l’amministratore delegato della tua carriera

Prendi possesso del tuo ruolo e di come lo vuoi sviluppare. Non sai da dove iniziare? Guarda i tuoi colleghi e chiediti: quali sono le persone migliori e più talentuose nel loro ruolo e come raggiungono i loro risultati? Fai una lista di queste competenze che ti servono (o che hai) e poi rispondi a queste domande:

Dove voglio migliorare?

Quali azioni devo intraprendere per migliorare?

Chi mi può aiutare durante questa crescita?

Poi prendi la tua lista di domande e le tue risposte che hai dato, e chiedi al tuo manager cosa ne pensa. Aspettati una conversazione su ciò che è possibile fare per migliorare (la tua posizione, la tua carriera, e la mansione) nel contesto più ampio dell’azienda, senza remore o paure.

2. Utilizza l’intelligenza emotiva

Consigli per la Crescita Professionale

La vita da dipendente oscilla fra alti e bassi. Ognuno ha la capacità di diventare un esperto nel proprio campo; la chiave è padroneggiare la capacità di lavorare con le persone e trovare conforto nell’incertezza. Queste sono le migliori capacità per avere successo al lavoro ed essere un dipendente modello.

Abbracciare una mentalità innovativa significa essere un dipendente in grado di pensare al lavoro che si fa con occhi nuovi e la volontà di reinventarsi attraverso un forte impegno nell’apprendimento continuo. Significa anche vivere un impegno per l’inclusione e la diversità, perché l’innovazione richiede diversità di pensiero ed esperienza, e rende tutti più forti.

3. Riconosci il fallimento

Consigli per la Crescita Professionale

Il fallimento può essere una buona cosa. Il fallimento è una preziosa opportunità di apprendimento che stimola la crescita e l’innovazione.

Come dipendente, non devi avere paura di provare qualcosa che non è mai stato fatto prima: guardare criticamente agli strumenti e ai processi in atto ci serve per mettere alla prova ciò che sono e ciò che potrebbero essere. Mi rendo conto che questo può essere più facile da dire che da fare, specialmente in una cultura in cui potrebbe non essere così sicuro fallire. Ma in questo caso, fai quello che puoi per spingere la tua idea, nel tuo team.

In questo modo non solo ti aiuterai a migliorare come dipendente, ma anche ad elevare il tuo team e la tua organizzazione.

4. Riposa a sufficienza

Consigli per la Crescita Professionale

Cerca di dormire otto ore ogni notte. Il sonno affina la nostra memoria, ci aiuta a imparare di più e a prendere decisioni migliori, e previene anche i rischi per la salute a lungo termine.

Quindi fatti un favore: abbassa il telefono e vai a letto. Sarai più produttivo sul lavoro e sulla via per vivere una vita più lunga e più sana.

5. Plasma l’ambiente in ufficio

Consigli per la Crescita Professionale

Appena questa pausa sarà finita, torneremo ad una lenta normalità. Con essa tornerà la tua vita da dipendente che si reca – si spera qualche volta in meno – in ufficio. Il tuo ufficio devi farlo funzionare per te, cercando di capire come, quando, e dove essere più produttivi in questo ambiente.

Per esempio, se sei una persona mattutina, considera l’idea di entrare in ufficio un’ora prima (in questo momento aprire il PC da casa….) per svolgere un po’ di lavoro, oppure parla con il tuo manager e proponiti per testare quella nuova piattaforma di video conferenza, se questo porterà ad un aumento della tua produttività.

Infine, considera l’opportunità di approfittare delle sale telefoniche o di altre aree private per evitare le insidie dell’ufficio open space.

6. Valuta le tue prestazioni

Non puoi cambiare quello che non vedi. Abbiamo tutti degli angoli ciechi, quindi sviluppare la pratica di chiedere un feedback ai tuoi colleghi può essere un ottimo modo per capire meglio che tipo di professionista sei.

7. Rendi la comunicazione efficace, la tua priorità

Consigli per la Crescita Professionale

La crescita professionale è anche una questione di comunicazione. Una comunicazione chiara e regolare con i vostri colleghi e il vostro manager ti definirà come una persona affidabile ed efficace, e ti darà la possibilità di aggiornare gli altri sulle tue attività ed i risultati ottenuti. Prendi l’abitudine di comunicare regolarmente su ciò su cui stai lavorando al tuo manager e ai colleghi, chiedendo loro in cosa puoi aiutarli.

Leggi
Brooklyn Bridge
Il dito di Roebling