fountain pen on spiral book

Perché scrivere un diario ti renderà una persona migliore

Scopri questo potente strumento grazie a 6 idee per il tuo diario

Il diario è una di quelle cose che possono essere inutili (come una birra calda), oppure può rappresentare una delle cose più preziose che abbiate mai posseduto.

Perché scrivere un diario ti renderà una persona migliore

Dipende con cosa riempire le pagine di quel diario.

Oggi, ho intenzione di condividere alcune delle mie idee personali per inizia a cambiare abitudini grazie al diario. Puoi usarle tutte, combinare quelle che ti piacciono, o scegliere l’idea del singolo diario che più si adatta al momento della tua vita.

In entrambi i casi, scrivere un diario, quando viene fatto regolarmente, porta quasi sempre a nuove e fresche intuizioni, e idee che possono assolutamente trasformare la tua vita.

Ho usato tutte queste idee per scrivere un diario che ho usato in seguito, ad un certo punto della mia vita. Sia per superare i momenti difficili, per raggiungere i miei obiettivi, mantenere la mia sanità mentale, o per promuovere i miei sforzi creativi (come questo blog, oppure il canale telegram).

Qualunque sia l’idea di diario che decidi di usare, promettimi solo questo: la userai effettivamente. Perché tutto funziona solo se tu ti applichi.

1. Scrivi i tuoi obiettivi ogni giorno

Perché scrivere un diario ti renderà una persona migliore

Questo è di gran lunga il mio preferito tra tutte le idee per scrivere un diario di questa lista. È anche una parte cruciale della mia routine mattutina, ed è una cosa che faccio ogni giorno da oltre tre anni. Ogni mattina mi sveglio, prendo il mio diario e riscrivo i miei obiettivi. Questa è una pratica quotidiana per me – non perderò mai un giorno per il resto della mia vita.

Ci sono due ragioni per cui ho deciso di fare di quest’idea di diario un’abitudine che dura tutta la vita:

  • Rivedere i miei obiettivi mi ricorda ciò che per me conta di più in questo momento (quando lo fai, scoprirai che alcuni degli obiettivi che riscrivi diventeranno più specifici, mentre altri cambieranno o saranno dimenticati tutti insieme).
  • Qualcosa di magico accade quando scrivi regolarmente quello che vuoi veramente, genuinamente, nella vita, si comincia effettivamente ad ottenerlo. Le grandi idee ti colpiscono dal nulla, e la tua mente ti spinge ad agire su di esse fino a quando i tuoi obiettivi diventano realtà. È una cosa bellissima.

Ecco come funziona l’idea del diario:

Ogni mattina, prima di iniziare la giornata, apri una nuova pagina nel tuo diario e scrivi i tuoi primi 10-15 obiettivi. Il giorno dopo, fai la stessa cosa senza guardare il giorno precedente.

Fallo per 30 giorni – svegliati, riscrivi i tuoi obiettivi, non guardare il giorno precedente – e quello che noterai è che i tuoi obiettivi cominceranno a chiarire, trasformare o cambiare del tutto. Questa è una buona cosa, perché ti aiuta a perfezionare ciò che vuoi veramente nella vita.

2. Il diario giornaliero (o bullet journal)

Perché scrivere un diario ti renderà una persona migliore

Il bullet journal è quando fai il diario del tuo quotidiano: cosa hai fatto, cosa hai mangiato, chi hai visto e con chi hai parlato. Quello che vuoi. È un modo di lavorare per registrare la tua vita.

La parte migliore di questa abitudine del diario è che hai letteralmente una registrazione scritta a mano di quello che hai fatto in un dato giorno….. E credimi quando ti dico che ti fa comodo.

Ecco come funziona l’idea del diario:

Prendi un diario abbastanza comodo da poterlo portare con te ovunque tu vada. Registra come varie cose accadono nel corso della giornata. Puoi annotare le cose, disegnare immagini o registrarle come note dettagliate: dipende tutto da te. Poiché si tratta di qualcosa che devi fare ogni giorno, l’importante è mantenere i parametri abbastanza liberi da poterlo fare davvero.

3. Diario delle 5 cose di cui sei grato

Perché scrivere un diario ti renderà una persona migliore

Ecco cinque cose per le quali sono grato oggi:

  1. La mia famiglia.
  2. Un consiglio che mi ha dato un amico fidato.
  3. Aver scoperto il podcast di Francesco Tassi “Io Credo”.
  4. Il fisioterapista che anche domani mattina mi aiuterà con il mio mal di schiena.
  5. La passeggiata al lago che farò stasera.

Facile no?

Si può essere dettagliati come si desidera, o specifici come si desidera. Assicurati di includere almeno tre cose. Un paio di cose da tenere a mente..

Il diario della gratitudine può essere fatto in qualsiasi momento della giornata, ma vi consiglio di farlo la mattina prima di iniziare la giornata lavorativa. Perché?

Perché la vera gratitudine si riverbera nel resto della giornata, innescando un effetto domino di ottimismo con cui puoi avvicinarti al tuo lavoro, ai tuoi clienti, alla tua famiglia e a tutti gli altri che incontri.

Inoltre, è psicologicamente impossibile sentirsi stressati e grati allo stesso tempo. In altre parole, la gratitudine è una vittoria in qualsiasi modo la si guardi.

Ecco come funziona l’idea del diario:

  • Apri il tuo diario.
  • Scrivi tre/cinque cose per le quali sei grato/a.
  • Opzionale (ma altamente raccomandato): fai la tua lista la mattina.

Inoltre, se hai già un diario, un’app, una qualche lista di cose, puoi anche solo mettere da parte uno spazio aperto su una di quelle pagine per scrivere le 5 cose per cui sei grato. In questo modo, puoi guardarlo tutto il giorno mentre controlli le cose dalla tua lista.

4. Scrivere un diario per la risoluzione dei problemi

Perché scrivere un diario ti renderà una persona migliore

Dovresti trasferirti in una casa più grande? Dovresti lasciare il tuo lavoro? Qual è lo scopo della tua vita? Questi sono esempi di sfide di vita.

Il motivo per cui è bello scrivere dei tuoi problemi è perché i nostri cervelli tendono ad allargare i problemi, facendoli sembrare più grandi di quanto non lo siano realmente. Ma quando scriviamo i nostri problemi, li minimizziamo.

Non sto dicendo che i tuoi problemi scompaiono nel momento in cui li metti nero su bianco, ma ti rendi conto che i tuoi problemi non sono così scoraggianti come sembrano nella tua testa una volta che li hai messi sulla carta – e questo è un primo grande passo, no?

Ecco come funziona l’idea del diario:

Ogni volta che ti trovi di fronte a una sfida di qualche tipo, apri la pagina nuova del tuo diario e scrivi il tuo problema come domanda in cima alla pagina.

Per esempio: “Mi è stata offerta una promozione al lavoro. Farò più soldi, ma i miei spostamenti quotidiani aumentano di un’ora. Dovrei accettare la promozione?

Ora, inizia una lista di potenziali soluzioni. Oppure, inizia una lista di pro e contro per aiutarti a decidere cosa fare per risolvere il problema.

Per esempio: “Dovrei prendere la promozione perché…..” o “Non dovrei prendere la promozione perché….“.

A meno che non decidiate diversamente, questo è solo per i vostri occhi; quindi non preoccupatevi di essere organizzati qui. L’idea è quella di chiarire ciò che si vuole e trovare una soluzione ai propri problemi.

5. Scrivere un diario per lo stress

Perché scrivere un diario ti renderà una persona migliore

Quando siamo stressati per qualcosa, di solito è perché il nostro pensiero è disperso. O perché siamo davvero incazzati. O perché siamo stati bombardati con più cose da fare o a cui pensare di quante ne possiamo gestire in questo momento.

Nella mia esperienza, il diario per lo stress sembra avere un effetto terapeutico. Se sono arrabbiato per qualcosa, o confuso su come affrontare un problema personale con cui sto lottando nella mia mente, mi limito a prendere il mio diario e iniziare a scrivere su di esso.

All’inizio di queste sessioni, mi sento come un bambino, scarabocchio un mucchio di frasi incoerenti, condite da tanti vaffa*****.

Ma poi, una volta che ho tolto le stronzate, succede qualcosa di fantastico: comincio a scrivere dei miei sentimenti. Comincio a chiedermi perché mi sento così……Scrivo tutto. Faccio uscire tutto. E aiuta. Aiuta davvero.

Lo stress non può andare via del tutto. In effetti, scrivere un diario sulle cose che ti stressano ti permette di scoprire le cause profonde del tuo stress. E proprio come tutte le altre grandi sfide della vita, dobbiamo cominciare dalle radici se vogliamo assaporarne i frutti.

Ecco come funziona l’idea del diario:

  • Quando vi sentite stressati, prendete il vostro diario e aprite una nuova pagina.
  • Inizia a scrivere tutto ciò che ti fa sentire stressato, teso o ansioso.

Questo diario aiuta a rispondere alle seguenti domande:

  • Su cosa sono stressato?
  • Perché mi sento così?
  • Cosa posso fare per alleviare lo stress?

Non ci sono vincoli di tempo o obiettivi di pagina qui: scrivi per tutto il tempo che vuoi, e riempi tutte le pagine che vuoi. L’idea qui, è di farti sentire come se stessi “tirando fuori tutto” come se stessi chiamando un vecchio amico per sproloquiare su qualcosa per cui sei arrabbiato. Scrivi tutto. Butta fuori tutto.

6. Qual’è la cosa migliore che mi è successa oggi?

Perché scrivere un diario ti renderà una persona migliore

Poco prima di andare a letto, prendi il tuo diario e scrivi la cosa migliore che ti è successa oggi. E sì, devi scegliere una sola cosa. Il motivo di questa domanda specifica – “Qual è la cosa migliore che è successa oggi?” – è così potente, perché ti costringe a spostare l’attenzione su qualcosa di positivo prima di dormire…

E non c’è bisogno di essere uno scienziato per sapere che è meglio andare a dormire pensando a qualcosa di positivo piuttosto che andare a dormire pensando a qualcosa di negativo.

Ecco come funziona l’idea del diario:

  • Aprite una nuova pagina del vostro diario, o, se possibile, avete una piccolo quaderno dedicato appositamente a questo scopo da tenere accanto al vostro letto.
  • Ogni sera, prima di andare a letto, prendete il vostro diario e rispondete a questa domanda: “Qual è la cosa migliore che è successa oggi?
  • Inizia a scrivere l’unica cosa migliore che hai vissuto oggi. Questo è tutto.

La tua risposta può essere una sola frase o più frasi. Ma la chiave per farlo in modo coerente è mantenere la semplicità. Scrivilo e vai a letto.

Riepilogo: 6 idee per il tuo diario

  1. Scrivi i tuoi obiettivi ogni giorno.
  2. Scrivi un registro giornaliero.
  3. Scrivi nel diario tre cose per cui sei grato ogni giorno.
  4. Scrivi nel diario i tuoi problemi.
  5. Scrivi nel diario le cause del tuo stress.

Ci si potrebbe chiedere se faccio tutti questi esercizi su base giornaliera. La risposta è no.

Ma ce ne sono alcuni che faccio su base giornaliera a partire da questo scritto: (#1) Scrivo i miei obiettivi ogni giorno, (#2) tengo un bullet journal, e (#6) Ogni sera prima di andare a letto, annoto rapidamente la singola cosa migliore che mi è successa quel giorno. Questi tre, per me, non sono negoziabili. Gli altri, io faccio meno frequentemente, o se necessario.

Quello che decidete di fare, dipende interamente da voi. Ma se non avete mai fatto un diario prima, il mio suggerimento sarebbe quello di scegliere una sola cosa dalla lista, provarla e poi passare alla successiva. Una volta che le hai provate tutte, puoi decidere quali tenere nel mix, e di quali poterne fare a meno.

Qualunque strada decidiate di andare, ricordate solo questo: se vale la pena di vivere, allora vale la pena di registrarlo.

E uno dei modi migliori per registrarlo è con un diario.

PS: Che strumenti uso io? Ho un diario su una Moleskine. Mentre per gli obiettivi giornalieri uso sul mio iPad + Apple Pencil, l’app Notability.

Leggi
red and yellow hand tool
Fai spazio ai tuoi obiettivi