Man Sitting On Bench
Man Sitting On Bench

Inizia dai compiti difficili

Riflessioni dopo la lettura del libro "Eat the frog"

Inizia la tua giornata con la cosa più difficile, vedrai che ti toglierai un peso enorme dalla testa e ti darai un enorme spinta psicologica per andare avanti nella giornata.

Inizia Dai Compiti Difficili
Inizia Dai Compiti Difficili 12

Come ogni venerdì continua questa una pubblicazione a puntate, su alcuni piccoli consigli e trucchi che sono progettati per renderci più produttivi. Alla fine della serie li pubblicherò tutti insieme per avere una visione ampia, e magari ne faccio un ebook.

Se ti piace come idea, scrivimelo nei commenti!

Se ti sei perso/a il consiglio della scorsa settimana abbiamo parlato dell’importanza di disconnettersi per riprende il controllo della propria vita. Trovi l’articolo qui:

Consiglio di produttività #3 Inizia dai compiti difficili

Inizia Dai Compiti Difficili
Inizia Dai Compiti Difficili 13

Eat That Frog è un metodo di produttività sviluppato da Brian Tracy e descritto nel suo libro “Eat That Frog: 21 grandi modi per smettere di procrastinare e ottenere di più in meno tempo”.

Sia il libro che il metodo prendono il loro nome da una citazione solitamente attribuita a Mark Twain: “Mangia una rana viva la mattina presto e non ti succederà niente di peggio per il resto della giornata”.

Applicato al lavoro, Tracy dice che la vostra “rana” è il compito più importante e di maggior impatto che dovete portare a termine. Se mangiate la rana (cioè, lavorateci sopra) ogni mattina, sarete più produttivi e di successo, e raggiungerete i vostri obiettivi più velocemente.

Quando si parla di fare cose difficili solo tu sai cosa sono questi compiti, e quanto è importante portarli a termine. Cosa hai rimandato? Qual’è quella scadenza che rimandi ogni volta, e che eviti scientificamente?

A volte, quando si rimandano gli impegni, essi finiscono per essere cose che non è necessario fare. Ma siamo sicuri che è sempre cosi? Semplicemente sono cose che DEVI fare e BASTA.

Solo una volta che hai portato a termine i tuoi compiti, quindi mangiato la tua rana, dedicati ad un piccolo break (ascolta una canzone oppure ti prepari una tazza di caffè ecc.). La pausa serve a goderti la beatitudine che segue ad un lavoro (difficile) ben fatto.

Ricapitolando questi sono i primi 3 consigli per essere produttivi:

Domenico Marra